Matiniti

 

matini

La chiesa di Ognissanti, situata a Matiniti, è stata costruita nel 1976 per volontà del Parroco Don Gaetano Cotroneo, e grazie alla donazione di un terreno da parte di una famiglia di Campo Calabro, le signorine Sciarrone. Nel corso degli anni la chiesa ha subito molti danni a causa degli agenti atmosferici (piogge umidità ecc..) e la struttura si presentava molto malsano. Nel 1992, grazie ad una somma di denaro raccolta dai parenti di un defunto, si è pensato di restaurare la piccola chiesetta che presentava solo quattro mura cadenti. Da una semplice idea si sono mobilitati tutti i cittadini del piccolo borgo che hanno contribuito con il loro lavoro e le loro forze alla ristrutturazione dell’edificio. E’ importante ricordare alcune testimonianze di persone che hanno vissuto in quel periodo e che hanno dato vita a questa bellissima opera: raccontano, infatti, che si lavorava fino a tarda sera per finire al più presto i lavori e tutti si impegnavano a dare il massimo, anche facendo sacrifici. Cosi in breve tempo è venuta fuori una splendida chiesetta al cui interno vi è un mosaico di grandi dimensioni che rappresenta la vita di tutti i Santi e la statua della Madonna Miracolosa. Il 20 dicembre dello stesso anno la Chiesa è stata inaugurata alla presenza del Vescovo Vittorio Mondello, è l’emozione è stata tanta perchè la realizzazione dell’edificio e stato fatto con il cuore e amore, doni che ci ha dato nostro Signore. Oggi la chiesetta è viva ed accogliente , durante la celebrazione della messa domenicale, e le attività che si svolgono durante la settimana, come, catechismo per i più piccoli, catechesi per i più giovani ragazzi/e la preparazione di canti da parte di un validissimo coro che anima le varie celebrazioni anche in tutta la parrocchia.